IPhO 2018: Resultati

Alle Olimpiadi di fisica tenutesi in Portogallo dal 21 al 29 luglio 2018 hanno partecipato i migliori 400 giovani provenienti da 90 paesi. I giovani fisici hanno risolto tre problemi teorici e due esperimenti in due giorni di esami. Hanno investigato l’elasticità di una fibra di polimeri, analizzato il segnale prodotto da onde gravitazionali e modellato la crescita di un tumore. Lionel Philippoz, astrofisico e accompagnatore della delegazione svizzera ci racconta: “Gli esercizi erano incentrati sui temi attuali di ricerca. Gli studenti hanno sperimentato come bisogna ragionare nella ricerca. Ne approfitteranno sicuramente nella loro carriera futura.”
Testo: Mirjam Sager



Da sinistra a destra: Arthur, Tobias, Hiro, Tim, Ciril. Immagine: Lionel Philippoz

La Svizzera è stata rappresentata

  • Arthur Jaques, da Massagno/TI (Liceo Lugano 2)
  • Tobias Hächler, da Binningen/BL (Gymnasium Oberwil)
  • Hiro Farré Kaga, da Rolle/VD (Institut le Rosey)
  • Tim Mosimann, da Bellmund/BE (Gymnasium Biel-Seeland)
  • Ciril Humbel, da Burg/AG (Alte Kantonsschule Aarau)

Tobias Hächler fatto ottenuto una menzione d'onore! Congratulazioni!

resultati
comunicato stampa

Resultate Final 2018

Aarau - Il 24 e 25 marzo si sono svolte le finale delle Olimpiadi Svizzere della Fisica alla NKSA in Aarau. I 24 finalisti si sono confrontati con la fisica per diversi mesi: sessioni di allenamento e le prove selettive, e per finire oltre 6 ore di esami durante la finale. Lo scopo è aggiudicarsi un posto in una delle due squadre che rappresenteranno la Svizzera quest'anno alle Olimpiadi Internazionali di Fisica (IPhO) e alle Olimpiadi Europee di Fisica (EuPhO).

Le prove di questa finale sono state una grande sfida per i partecipanti; sono stati esaminati non solo per le loro conoscenze ma anche per le abilità pratiche durante diverse sessioni teoriche e sperimentali. Nella teoria sono trattati i dipoli magnetici, lo spettro di Saturno e la struttura dei nuclei atomici. Nell'esperimento bisognava misurare il diametro di un sottilissimo filamento di tungsteno con una precisione a livello di micrometri, in modo da poter poi ottenere la temperatura a cui il filamento si fonde, quando una lampadine si fulmina.

Alla fine della competizione si è stilata la seguente classifica:

Rango Nome Regione Punti (Max. 120) Distinzione Team Premio
1 Julius Vering de 60.75 Oro SPG-Award 1
2 Arthur Jaques it 47.75 Oro IPhO SPG-Award 2
3 Ciril Humbel de 45.75 Oro IPhO
4 Tim Mosimann de 44.75 Oro IPhO
5 Hiro Josep Kaga fr 44.25 Oro IPhO
6 Tobias Hächler de 42.75 Argento IPhO
7 Keanu Gleixner de 40.75 Argento EuPhO
8 Namu Bae fr 38.75 Argento EuPhO
9 Severin Spörri de 38.00 Argento EuPhO
10 Bibin Muttappillil de 37.75 Argento
11 Erwan Serandour fr 37.50 Bronzo
12 Marco Rotschi de 35.50 Bronzo EuPhO
13 Matthias Bürgler de 34.00 Bronzo EuPhO
14 Lennart Horn de 32.75 Bronzo
15 Lucas Dodgson de 31.25 Bronzo
16 Louis Linder de 29.75
17 Eric Ströher fr 28.25
18 Thoma Leisibach de 27.50
19 Ramon Buchenberger de 25.75
20 Jonas Raich de 24.75
21 Edouard Dufour de 24.25
22 Andreas Schneider de 21.75
23 Laura Nydegger de 21.00
Fuori gara (Liechtenstein):
Mario Wildhaber FL 18.75

1) Miglior partecipante svizzero (Premio della Società Svizzera di Fisica)
2) Secondo miglior partecipante svizzero (Premio della Società Svizzera di Fisica)

Ci congratuliamo di cuore con tutti i partecipanti, specialmente i primi cinque che si sono aggiudicati la rappresentanza Svizzera alle IPhO e alle EuPhO!
Invitiamo inoltre tutti i candidati, se possibile, a prendere parte anche il prossimo anno. Le esperienze di quest'anno porteranno senza dubbio un vantaggio.

Comunicato stampa ufficiale: Tedesco, Francese, Italiano.

Alcune immagini durante gli esami:

Experimantal Exam1
Theoretical Exam1
Medalists
Gold Medalists

© Bilder : Markus Meier

Risultati del 2. turno 2017/2018

Il secondo turno delle Olimpiadi della Fisica di è svolto il 17 gennaio. In totale 45 studenti hanno partecipato agli esami che si sono tenuti a Bene, Losanna, Lugano e Zurigo. Per il turno finale delle Olimpiadi della Fisica 2018 di sono qualificati 26 studenti dalla Svizzera e 2 dal Liechtenstein. Constatiamo con piacere che tra gli studenti selezionati ci sono molti dei presenti al campo di preparazione di novembre.

Rango Nome Punti (Max 70)
1 Julius Vering 40.50
2 Ciril Humbel 36.00
3 Tim Mosimann 34.75
4 Tobias Hächler 32.00
5 Erwan Serandour 31.25
6 Severin Spörri 28.50
7 Keanu Gleixner 27.25
8 Lennart Horn 24.50
9 Bibin Muttappillil 23.50
10 Arthur Jaques 22.50
11 Namu Bae 22.35
12 Jonas Raich 22.25
13 Hiro Josep Farré Kaga 22.25
14 Lucas Dodgson 22.00
15 Jonas Schweiger 21.25
16 Laura Nydegger 21.00
17 Andreas Schneider 21.00
18 Ramon Buchenberger 20.50
19 Matthias Bürgler 19.50
20 Edouard Dufour 19.20
21 Louis Linder 19.00
22 Nicolas Schmid 19.00
23 Marco Rotschi 19.00
24 Jonathan Esche 18.00
25 Eric Ströher 17.75
26 Thoma Leisibach 17.75
Mario Wildhaber Liechtenstein (fuori gara)
Katharina Eigenmann Liechtenstein (fuori gara)

Congratulazioni a questi candidati che possono adesso partecipare alla finale svizzera il 24 e 25 marzo alla Neue Kantonsschule di Aarau. I partecipanti che si distingueranno al turno finale avranno la possibilità di rappresentare la Svizzera alle Olimpiadi Europee 2018 a Mosca e alle Olimpiadi Internazionali di Fisica 2018 a Lisbona.

Ringraziamo inoltre i partecipanti che non si sono qualificati alla seconda selezione per la loro partecipazione, e speriamo che non si siano scoraggiati troppo per continuare ad interessarsi alla Fisica. Speriamo inoltre che alcuni (almeno chi ne avrà la possibilità) riproveranno l'anno prossimo.

Seguono alcune foto dai diversi eventi locale.

Zurigo (ETH)


Losanna (EPFL)


© Immagini: Dominik Gresch, Thanh Phong Lê

Campo di preparazione 2017/2018

Dal 6.11 al 10.11 si è svolto il campo di preparazione per il secondo turno di qualificazione a Vordemwald, che ha visto la partecipazione di 25 studenti. Oltre a seguire lezioni avanzate e ore di esercizi, si è anche svolta un'escursione alla centrale nucleare di Gösgen. Nelle serate c'è inoltra stata la possibilità di intrattenersi con un ricco programma alternativo.
Alcune impressioni sul campo sono state raccolte in uno slideshow: